Barzellette sui Carabinieri


SpaziOso

BARZELLETTE
Buon Sesso
Circolo Vizioso
Corrida
Soldati
Mogli e mariti
La morale
Carabinieri
Umorismo nero
Le bionde

LIBRI

VIDEO MUSICA

FOTO DIGITALI
FOTO DIVERTENTI

CURIOSITA'

POKER

RICETTE

GOSSIP

SARDEGNA
ZAGABRIA
BELGRADO
SARAGOZZA
LAGHI ALPINI
MADRID
BERNINA EXPRESS
TURCHIA
BUDAPEST
BOAVISTA
AMSTERDAM
SUDAFRICA
NAPOLI E DINTORNI
ISOLA DI MAFIA
VALENCIA
COSTA AZZURRA
ORTONA
NAMIBIA
OMAN e DUBAI
TIBET e CINA
ISOLE EOLIE
PRAGA
CAMBOGIA
SIVIGLIA
CRACOVIA

ALTRI

Un sito che ha come tema il divertimento e che ha anche una sezione dedicata alle barzellette non può non avere almeno una che parla di carabinieri. Se no, sarebbe come un villaggio senza la chiesa. Ed ecco una contenente una storia un po' diversa, dove i due carabinieri decidono di cambiare vita.

Due carabinieri sull'altra sponda

Due carabinieri si sono stufati della propria vita, del basso stipendio, dei turni notturni di lavoro e di essere sempre presi in giro come stupidi. Si sono licenziati e hanno deciso di diventare imprenditori, di non dipendere più da nessuno e di costruirsi da soli le proprie vite. Dopo un po' di riflessione e di discussione hanno deciso proprio di cambiare la sponda e di cominciare a contraffare le banconote. Conoscendo un po' il campo dalla precedente esperienza da carabinieri, hanno preso la decisione di contraffare soltanto le banconote di piccolo taglio, poco controllate dai commercianti, cioè quelle da 5 e 10 euro. Detto, fatto. Si sono procurati i macchinari, il materiale necessario e si sono messi a lavorare.

Ad un certo punto, quando il lavoro era già abbastanza avanzato e la collinetta delle banconote stampate abbastanza imponente, al carabiniere più intelligente, per modo di dire, è venuto un dubbio. Ha preso una calcolatrice, una matita ed un pezzo di carta e si è messo a fare due calcoli. Dopo 3 giorni di fatica ha concluso che con questi tagli piccoli riescono a malapena a coprire le spese di investimento. Pertanto, per guadagnare qualcosa, decidono di stampare, cioè di falsificare anche qualche banconota da 15 euro. Quello più intelligente non era proprio certo sull'esistenza della banconota di 15 euro e così decide di mandare quello più stupido nel paese per cambiare una delle banconote appena stampate.

Aspettava il suo ritorno con l'ansia guardando dalla finestra il vialetto che portava dal paese e non vedeva l'ora di notare la sagoma del suo compare al ritorno. E' passata un'ora, due ore… Dopo la terza era già sicuro che tra un po' si vedranno quelli della finanza che lo arresteranno. Ma all'improvviso, dopo quattro ore, il carabiniere più stupido torna nel loro nascondiglio segreto con una faccia felice. Quello più intelligente gli chiede:

- Sei riuscito a cambiare la banconota?
- Certo, mi hanno dato una da 7 ed una da 8 euro.

Fumatore

Un carabiniere entra da un tabaccaio e compra le sigarette. Legge l'avvertenza che dice: "Il fumo causa impotenza". Restituisce il pacchetto alla commessa e chiede:
- Mi dia quelle con la scritta "Il fumo invecchia la pelle".

Umorismo nero